Vigneti


Le attività in vigna sono supervisionate e svolte in prima persona da Vincenzo Cesani.

 

I 26 ettari di vigneto insistono su tre diverse aree che, se pur distanti al massimo 2 km l’una dall’altra, rappresentano realtà produttive molto differenti e con una precisa identità: Pancole, San Paolo e Cellole. In queste diverse vigne, gestite come singoli organismi viventi, si producono i vini aziendali, ciascuno frutto di suoli, scelte agronomiche e vendemmiali diverse. I vini prodotti sono veri e propri cru che vengono curati e imbottigliati come tali.

Cru Aziendali


Pancole

Situati attorno agli edifici del centro aziendale si trovano i vigneti di Vernaccia di San Gimignano e Chianti Colli Senesi, a maglia fitta, a 300 metri sul livello del mare, esposti a est e allevati su suoli di origina marina prevalentemente sabbiosi ricchissimi di conchiglie fossili risalenti al pliocene. Qui vengono da sempre prodotti i vini storici della tradizione aziendale:

Pancole - Vernaccia di San Gimignano Cesani
Pancole - Chianti Colli Senesi Cesani
Pancole - Rosato Toscano Cesani
Sanice - Vernaccia di San Gimignano Riserva


San Paolo - Clamys

Situato in località San Paolo, a due km scarsi dal centro aziendale, a 300 metri sul livello del mare ed esposto a nord-est, si trova questo vigneto di sola Vernaccia di San Gimignano che ha oltre 40 anni. Clamys, coltivato a cordona alto a doppia posta, trova una totale simbiosi con un suolo fortemente argilloso di origine marina ricco di fossili risalenti al pliocene. I vini che nascono da questa simbiosi hanno un forte carattere minerale, intenso e persistente, e dal 2015 sono imbottigliati singolarmente nella:

Clamys - Vernaccia di San Gimignano


Vergaia

Situato in località San Paolo, questo vigneto è separato da Clamys solo dalla strada provinciale per Certaldo, ma rappresenta un mondo del tutto diverso. Si trova a 250 metri sul livello del mare, è esposto a est e ha un suolo prettamente sabbioso, con formazioni tufacee di grande profondità. Il vigneto è circondato da un bosco ed è in vicinanza di un corso d’acqua, il “Broto di Vergaia”, che determina un microclima molto particolare. Qui sono stati recentemente impiantati alcuni nuovi ettari di Vernaccia di San Gimignano che tra qualche anno daranno vita ad un nuovo vino.


Cellole

Acquistato da Vincenzo negli anni 80 tra l’incredulità generale perché terra “di sassi e di ginestre”, questo è il vigneto da cui nascono oggi i due più prestigiosi cru aziendali: i vini rossi Cellori e Luenzo. Questo suolo, risalente a milioni di anni fa, è composto da enormi pietre, alberese e argilla, è esposto ad est e si trova a 360 metri sul livello del mare. E’ uno dei luoghi più belli del territorio comunale, da cui la vista si perde in un orizzonte infinito. Il Sangiovese, da questa terra ideale per la sua coltivazione, acquisisce una perfetta maturazione fenolica e una trama tannica di assoluta finezza. Oltre Sangiovese, qui si coltivano Colorino e Merlot, dai quali si producono:

Luenzo - Rosso toscano IGT
Céllori - San Gimignano DOC.

Loading...
Utilizziamo i nostri cookies, e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto e i nostri servizi analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra Politica sui Cookies.